Lo scorso 29 dicembre si è conclusa la IX mostra di ProssimaMente dal tema “Landscape” con la proclamazione di tutti i vincitori. Ad aggiudicarsi il premio finale, quello della giuria tecnica, è stato Matteo Rovatti da Torino con la foto “Finestra sulle dolomiti”. In attesa della decima edizione, che aprirà ufficialmente la stagione dei festeggiamenti per i dieci anni dell’associazione culturale ProssimaMente, si chiude una mostra pienamente riuscita con una ampia partecipazione di pubblico e partecipanti.

Foto vincitrice “finestra sulle dolomiti”

Nello scenario straordinario del palazzo Barnabiti, che ospita da diversi anni il concorso fotografico, centinai di persone hanno potuto apprezzare le tantissime foto che hanno saputo ben rappresentare il tema posto dall’associazione. A trionfare è stato quindi Matteo Rovatti ma tanti altri sono stati i fotografi premiati. Ad aggiudicarsi il premio come miglior giovane, tema molto caro all’associazione, è stato Andrea Zappia (Genova) per l’insieme delle sue foto. Altre menzioni sono state invece assegnate a: Denis Montaldi (Avezzano) (foto); Bianca Ceriani (Roma) (foto); Rosario Lepore (Aosta) (foto); Samuel Dossi (Torino) (foto); Thomas De Franzoni (Udine) (foto); Federico Tomasello (Sora) (foto); Domenico Lucchetti (Fontana Liri) (foto). L’Associazione si complimenta con i vincitori e con tutti gli altri fotografi per il livello delle foto esposte e ringrazia, per il grande lavoro svolto, i giudici, Paride de Gasperis e Riccardo Lancia, per il loro aiuto quanto mai fondamentale. Ad aggiudicare un premio è stato anche il pubblico spettatore che, votando le foto esposte, ha espresso la propria preferenza per lo scatto “terra chiama spazio” di Federico Tomasello. La serata della premiazione ha visto esibirsi durante l’aperitivo la “the french strip band”, che ringraziamo per il piacevole spettacolo.

L’Associazione culturale intende ringraziare i tanti che hanno collaborato per la riuscita di questa IX edizione a partire dai propri soci che, come sempre, non hanno fatto mancare il proprio aiuto. L’Associazione ringrazia anche l’Amministrazione comunale di Arpino, per la concessione degli spazi e il continuo supporto, la Fondazione Mastroianni per l’utilizzo della struttura e per la sua presenza, la pro loco di Arpino e tutti i partecipanti alla mostra fotografica per l’alto livello raggiunto. Infine un ringraziamento va alle centinaia di persone che hanno visitato la mostra durante queste feste natalizie.

È stata una edizione speciale che ci proietta direttamente al prossimo anno con tantissime novità che apriranno la strada ai primi dieci anni dell’associazione culturale ProssimaMente.

Tutti i vincitori di Landscape
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *