Il film, tratto da tre diversi fumetti di Andrea Pazienza (Zanardi, Le Straordinarie Avventure di Penthotal e  Giorno), intreccia le storie e le vite dei protagonisti sullo sfondo di una Bologna di fine ’70, tra tumulti politici, occupazioni di facoltà, attività di movimentarismo politico e vita studentesca. Nonostante i protagonisti si incontrino alcune volte nello svolgimento delle loro storie, essi non entrano mai realmente in contatto interagendo gli uni con gli altri, e poi c’è quell’appartamento che li accomuna, ma che mai li vede insieme, e teatro di storie e situazioni diverse”

 

A far da cornice alla pellicola c’è una colonna sonora ricca sia di richiami alla musica dell’epoca del fine ’70 che a musiche postcedenti all’anno di ambientazione del film, fino ad arrivare a composizioni dei primi 2000. Insomma, Paz!, una dedica al grande Andrea Pazienza!

L’appuntamento è sempre di Venerdì alle ore 21 e 30 presso l’auditorium Cossa ad Arpino. L’ingresso è gratuito. Di seguito il link dell’evento.

Il cineforum di ProssimaMente, Paz! – di Renato Maria
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *